Il Blog Italiano di PlayStation https://blog.it.playstation.com La tua fonte ufficiale di notizie dal mondo Sony Computer Fri, 18 May 2018 15:08:54 +0200 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9 18 momenti imperdibili dei blockbuster per PlayStation VR http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/Rsl-lrbBR9M/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/18/18-momenti-imperdibili-dei-blockbuster-per-playstation-vr/#respond Fri, 18 May 2018 15:08:54 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60607 Tra tutte le possibilità offerte da PlayStation VR, l’immersione profonda nell’esperienza di gioco è probabilmente la più emozionante. Dove un tempo esisteva un divario incolmabile tra il giocatore parcheggiato sul divano e l’azione che si svolgeva sullo schermo pochi metri davanti a lui, PS VR ora ti prende per mano e ti immerge in un […]

The post 18 momenti imperdibili dei blockbuster per PlayStation VR appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Tra tutte le possibilità offerte da PlayStation VR, l’immersione profonda nell’esperienza di gioco è probabilmente la più emozionante.

Dove un tempo esisteva un divario incolmabile tra il giocatore parcheggiato sul divano e l’azione che si svolgeva sullo schermo pochi metri davanti a lui, PS VR ora ti prende per mano e ti immerge in un incredibile mix: esplosioni che rimbombano nelle orecchie, zombie alle calcagna e draghi che svolazzano sopra la tua testa.

Se sei il tipo di giocatore che adora gli spettacoli pirotecnici fragorosi, le azioni memorabili e i momenti “cosa diavolo era quello?”, PS VR rappresenta per te un’incredibile rivoluzione.

A partire da queste riflessioni abbiamo deciso di selezionare i nostri momenti di gioco preferiti, anche perché sono passati i primi 18 mesi da quando PS VR è approdata in tutti i negozi. Leggi e facci sapere cosa ne pensi nei commenti sotto.

1. Superhot VR

L’esperienza:
essere il più grande e incredibile tipo tosto in grado di modificare il tempo

Il momento:
far fuori una stanza di cattivi con nient’altro che… una bottiglia di birra.

I dettagli:
Superhot VR è uno sparatutto unico in prima persona dove il tempo scorre solo quando tu ti muovi. Inoltrati in una stanza piena di scagnozzi schivando proiettili, afferrando armi in aria e deviando colpi d’arma da fuoco con uno stramaledetto coltello da lancio. Davvero, ti sembrerà di essere dentro Matrix.

2. PlayStation VR Worlds

L’esperienza:
dai gangster di East London ai palombari… tutto in un unico gioco.

Il momento:
sopravvivere a un attacco di uno squalo a 100 metri sott’acqua.

I dettagli:
PlayStation VR Worlds è una combinazione di 5 esperienze totalmente differenti che ti consentono di esplorare le possibilità della realtà virtuale. Immergiti negli abissi dell’oceano, cerca di evitare il traffico in spericolate discese utilizzando uno slittino da strada o gioca nei panni di un gangster di East London dal linguaggio… assai poco educato.

3. The Elder Scrolls V: Skyrim VR

L’esperienza:
esplora il mondo di Skyrim della saga The Elder Scrolls, tanto acclamato dalla critica. Sarà un’esperienza rivoluzionaria.

Il momento:
la prima volta in cui un drago sputafuoco lancia bombe verso di te!

I dettagli:
Skyrim VR, ricostruzione in realtà virtuale dell’iconico GDR open-source di Bethesda, porta l’intero gioco originale su PlayStation VR, permettendoti di vagare per le vaste pianure, i climi montani e le prigioni sotterranee di Tamriel come se fossi davvero lì.

4. DOOM VFR

L’esperienza:
indossa l’elmetto del protagonista di DOOM e scatena l’inferno con il tuo arsenale.

Il momento:
trovarsi a un palmo di naso da un Cacodemon mentre gli scarichi una mitragliatrice nelle viscere.

I dettagli:
DOOM VFR, creato sulla base della rivisitazione della serie DOOM 2016 di id Software, ripropone la struttura UAC di Marte e ti invita a farti strada attraverso le spregevoli orde dell’inferno in una esperienza completa in realtà virtuale. Supporta inoltre PlayStation Move e il controller di mira, grazie a cui potrai fare incetta di succose frattaglie aliene!

5. Resident Evil VII

L’esperienza:
sopravvivi a un incubo in cui ti trovi intrappolato in un manicomio da far raggelare il sangue.

Il momento:
combattere brandendo una motosega in uno scantinato intriso di sangue.

I dettagli:
Resident Evil VII, audace rivisitazione della storica serie di survival horror, ti trasporta nelle campagne della Louisiana mentre cerchi tua moglie, Mia, che è scomparsa. Quest’ultimo capitolo, giocabile interamente su PlayStation VR, permettere di lottare per la propria sopravvivenza contro la squilibrata famiglia Baker. Inoltre, il capitolo è ricco di segreti da far raggelare il sangue, celati nella loro casa di famiglia.

6. Gran Turismo Sport

L’esperienza:
costruirsi una carriera nell’adrenalinico mondo delle automobili ad alte prestazioni.

Il momento:
guardare negli occhi il tuo avversario mentre percorri il rettilineo finale.
I dettagli:
l’ultima evoluzione della leggendaria serie Gran Turismo di PlayStation è stata messa a punto grazie ai nostri 20 anni di leadership nel settore per metterti al centro di un’esperienza di guida come mai è accaduto prima d’ora. Cosa significa? Per la prima volta potrai vivere Gran Turismo nella realtà virtuale.

7. Moss

L’esperienza:
fai squadra con Quill, improbabile e adorabile eroina, per combattere il male.

Il momento:
sorvolare, come se fossi un gigante, il minuscolo villaggio di Quill.

I dettagli:
Moss è un gioco di piattaforme a enigmi splendidamente progettato che rivisita gli ingredienti classici del genere mettendo al centro il giocatore, un gigante spirito celestiale. Ciò significa che puoi visitare il mondo nei panni di una grande divinità incorporea e interagire con i nemici e l’ambiente circostante per aiutare la minuscola eroina Quill nella sua avventura.

8. Farpoint

L’esperienza:
fatti strada attraverso un pericoloso pianeta alieno e trova la via di casa.

Il momento:
abbattere un ragno alieno delle dimensioni di una montagna.

I dettagli:
Un FPS fantascientifico con un pizzico di survival horror e un’intera massa di assassini alieni (per di più aracnidi!). Farpoint porta nella realtà virtuale grandi esplosioni, ambienti mozzafiato e un’azione esagerata, tipica degli sparatutto ad alto budget. Esplora senza limiti, costruisci il tuo arsenale e trova un modo per rimanere vivo. Un gioco da ragazzi, vero?

9. Until Dawn: Rush of Blood

L’esperienza:
entra nella mente di un uomo che ha intrapreso un viaggio senza ritorno nel regno della follia.

Il momento:
la porcilaia… mio dio, la porcilaia…

I dettagli:
Rush of Blood è uno spin-off dell’avventura horror narrata Until Dawn di Supermassive Games. Grazie a questo gioco potrai vivere un’adrenalinica avventura in una casa infestata dai demoni dell’inferno nell’ambito di una surreale e oscena manifestazione del disordine mentale di un uomo… ah, già, quasi dimenticavamo: avrai solo un paio di pistole per proteggerti! Buona fortuna!

10. WipEout Omega Collection

L’esperienza:
gare a rotta di collo e combattimenti futuristici in assenza di gravità.

Il momento:
lanciarsi in picchiata mentre spari al tuo avversario… che ti rende pan per focaccia.

I dettagli:
La saga di WipEout è una delle più amate (e longeve) di tutto il mondo PlayStation sin dal suo debutto, avvenuto nel lontano 1996. I suoi fan non vedevano l’ora che ne venisse pubblicata una versione in realtà virtuale! L’anno scorso, gli sviluppatori di Clever Beans hanno esaudito i loro desideri con una patch che rende l’intero gioco giocabile su PS VR… il sogno è diventato realtà.

11. Statik

L’esperienza:
risolvi gli enigmi per trovare la via d’uscita da questo surreale… ma anche sarcastico incubo fantascientifico.

Il momento:
quando guardi in alto dopo essere rimasto bloccato su un enigma e, finalmente, trovi la soluzione!

I dettagli:
Statik, sorta di simulatore di cavia umana, è forse una delle maniere più intelligenti e fuori dagli schemi di utilizzare PS VR fin qui concepite: ti sembrerà un normale gioco a enigmi finché non proverai a sbloccarti… e sarà solo allora che capirai quanto crudele ma anche estremamente divertente sia questo gioco!

12. Batman: Arkham VR

L’esperienza:
essere Batman… di che altro hai bisogno?

Il momento:
quando indossi il leggendario cappuccio nero.

I dettagli:
forza, siamo sinceri… chi non ha sognato di essere Batman almeno una volta nella vita? Indossare il suo fantastico costume, sbalordire la città con i suoi gadget ipertecnologici e abbattere un paio di supercattivi? Beh, amici e amiche, tenete pronti i vostri Batarang perché i vostri sogni stanno per avverarsi: Arkham VR vi dà la possibilità di diventare Batman!

13. Star Trek Bridge Crew

L’esperienza:
essere alla guida di una nave stellare della Federazione e raggiungere luoghi che nessuno ha mai visto prima.

Il momento:
quando pronunci le fatidiche parole “preparatevi alla curvatura”.

I dettagli:
la realtà virtuale, tra l’altro, ha permesso a noi nerd di rendere più realistici i nostri sogni più sfrenati: Star Trek Bridge Crew fa un ulteriore passo in questa direzione, consentendo a te e a un massimo di tre amici di formare la tua ciurma stellare e di partire alla scoperta di una nuova patria per la razza dei vulcaniani… chi ha bisogno di una sala ologrammi?

14. RIGS: Mechanised Combat League

L’esperienza:
una rivisitazione del basket basata sul combattimento… e su mech giganti!

Il momento:
schiaccia te stesso all’interno di un enorme anello d’acciaio sospeso nel cielo.

I dettagli:
assumi il controllo di un potentissimo mech da combattimento e competi nella federazione sportiva più adrenalinica del futuro, la MCL. Grazie al supporto per il multigiocatore online, gettarsi nella mischia a centinaia di metri dal suolo, spazzare via i tuoi avversari e auto-schiacciarti nell’anello per sbaragliare la concorrenza sarà ancora più divertente!

15. Driveclub VR

L’esperienza:
girate il mondo recandovi in alcune delle ambientazioni urbane e naturali più incantevoli del pianeta a bordo dei bolidi più straordinari mai progettati.

Il momento:
una curva a gomito con annessa mega-derapata in una nuvola di fumo generata dai tuoi pneumatici!

I dettagli:
Driveclub VR, adattamento dell’omonimo gioco di guida con connessione social del 2015, possiede la stessa enorme quantità di auto sportive, prestazionali e hypercar che hanno reso il suo predecessore uno dei giochi di guida migliori al mondo. Contiene inoltre alcuni circuiti cittadini aggiunti dopo il Day One e svariate interessantissime modalità multigiocatore online. Passione per la guida allo stato puro!

16. Stranger Things: The VR Experience

L’esperienza:
immergiti nella serie TV del momento: Stranger Things!

Il momento:
guardare le luci del salotto della famiglia Byers accendersi e spegnersi freneticamente.

I dettagli:
esplora gli angoli oscuri della casa della famiglia Byers come se fossi all’interno della tua TV. Controlla ogni stanza, esplora la camera dei ragazzi e scopri i messaggi luminosi sulle luci di Natale che Joyce ha appeso alla parete del soggiorno. Perché non provarlo? È gratis!

17. Star Wars Battlefront Rogue One: VR Mission

L’esperienza:
pilota il tuo caccia Ala-X in una missione speciale di Star Wars.

Il momento:
quel sorrisino idiota che ti si stampa sulla faccia quando effettui il tuo primo salto nell’iperspazio.

I dettagli:
questa espansione in VR a tema Rogue One, totalmente gratuita per tutti i possessori di Star Wars Battlefront, ti consente di assumere i panni di un giovane pilota di Ala-X e di lanciarti in una battaglia all’ultimo sangue contro i Caccia TIE dell’Impero. Non è forse quello che il bambino che c’è in te sogna da una vita?

18. Spider-Man: Homecoming – Virtual Reality Experience

L’esperienza:
osserva il mondo dagli occhi del tuo amichevole Uomo Ragno di quartiere…

Il momento:
sfrecciare per la città appeso alle tue ragnatele.

I dettagli:
indossa l’ipertecnologico costume da Spider-Man, creato nientemeno che da Tony Stark, e scopri cosa si prova a essere Spidey! Lanciati dalle gru più alte, usa i tuoi lanciaragnatele per intrappolare i tuoi nemici e affronta in un intenso faccia a faccia il tuo acerrimo nemico, l’Avvoltoio. Non soffrirai mica di vertigini, vero?

Eccoci giunti al termine di questa carrellata… ci siamo scordati qualcosa? Facci sapere quali sono stati i tuoi momenti “cavolo, è stato proprio IN-CRE-DI-BI-LE” nei commenti qui sotto.

The post 18 momenti imperdibili dei blockbuster per PlayStation VR appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/18/18-momenti-imperdibili-dei-blockbuster-per-playstation-vr/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5311901.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/VR-moments-featured-704x352.jpg 0 0 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/18/18-momenti-imperdibili-dei-blockbuster-per-playstation-vr/
I nuovi sconti per il fine settimana sono arrivati su PlayStation Store – Horizon Zero Dawn, GTAV, Call of Duty WWII, e altro ancora! http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/P2Swbx0oxDY/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/18/i-nuovi-sconti-per-il-fine-settimana-del-playstation-store-sono-arrivati-horizon-zero-dawn-gtav-call-of-duty-wwii-e-altro-ancora/#comments Fri, 18 May 2018 11:09:32 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60603 Abbiamo una serie di fantastici titoli in offerta questo fine settimana su PlayStation Store. Potete avere Horizon Zero Dawn Complete Edition, Grand Theft Auto V, Call of Duty: WWII – Digital Deluxe, e molti alri* a prezzi ribassati fino a lunedì 21. Vai su PlayStation Store per tutti i dettagli sui prezzi. Salva, scarica e gioca oggi! […]

The post I nuovi sconti per il fine settimana sono arrivati su PlayStation Store – Horizon Zero Dawn, GTAV, Call of Duty WWII, e altro ancora! appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Abbiamo una serie di fantastici titoli in offerta questo fine settimana su PlayStation Store.

Potete avere Horizon Zero Dawn Complete Edition, Grand Theft Auto V, Call of Duty: WWII – Digital Deluxe, e molti alri* a prezzi ribassati fino a lunedì 21.

Vai su PlayStation Store per tutti i dettagli sui prezzi. Salva, scarica e gioca oggi!

*Alcuni titoli potrebbero non essere disponibili nel vostro paese.

Deal of the Week

Promo della settimana (16/05/18 – 23/05/18)

Scarica l’ultima edizione della serie Rainbow con Rainbow Six Siege di Tom Clancy, l’offerta della settimana di questa settimana sul PlayStation Store.

Gioca una prova gratuita dal 17 al 22 maggio prima di acquistarlo. Precarica la tua prova ora e risparmia sulle edizioni Standard, Advanced e Gold del gioco completo (fino alle 23:59 BST del 23 maggio).

The post I nuovi sconti per il fine settimana sono arrivati su PlayStation Store – Horizon Zero Dawn, GTAV, Call of Duty WWII, e altro ancora! appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/18/i-nuovi-sconti-per-il-fine-settimana-del-playstation-store-sono-arrivati-horizon-zero-dawn-gtav-call-of-duty-wwii-e-altro-ancora/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/Discounts-featured1-704x352.jpg 0 1 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/18/i-nuovi-sconti-per-il-fine-settimana-del-playstation-store-sono-arrivati-horizon-zero-dawn-gtav-call-of-duty-wwii-e-altro-ancora/
Tutto ciò che devi sapere su Call of Duty: Black Ops 4, in arrivo su PS4 http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/4e1hUQvi3NU/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/18/tutto-ci-che-devi-sapere-su-call-of-duty-black-ops-4-in-arrivo-su-ps4/#comments Fri, 18 May 2018 10:22:14 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60597 Ciao! Siamo Dan e Mark di Treyarch. A nome di tutto il team, vorremmo ringraziarvi di far parte della rivelazione di oggi. Siamo così incredibilmente entusiasti di rivelare finalmente Call of Duty: Black Ops 4 al mondo, e siamo lieti che tu possa farne parte. Se hai familiarità con il nostro stile di lavoro, non […]

The post Tutto ciò che devi sapere su Call of Duty: Black Ops 4, in arrivo su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Ciao! Siamo Dan e Mark di Treyarch. A nome di tutto il team, vorremmo ringraziarvi di far parte della rivelazione di oggi. Siamo così incredibilmente entusiasti di rivelare finalmente Call of Duty: Black Ops 4 al mondo, e siamo lieti che tu possa farne parte.

Se hai familiarità con il nostro stile di lavoro, non sarai sorpreso di apprendere che, dopo Black Ops 3, abbiamo fatto quello che facciamo sempre: abbiamo messo in discussione tutto, rotto tutto e ci siamo chiesti: “Cosa possiamo fare meglio?”

Abbiamo risposto con Black Ops 4: un gioco che rappresenta quello che è facilmente il nostro gioco Black Ops più ambizioso di sempre. Un gioco che è replayable per sua natura ed è progettato per essere goduto con gli amici negli anni a venire.

Da un multiplayer più profondo e raffinato, a uno Zombi più profondo e più grande che mai al lancio, all’introduzione di Blackout, la nostra nuova modalità da battaglia ispirata al royale che abbraccia l’intera serie in un modo che è unicamente Black Ops.

Multiplayer

Black Ops 4 rappresenta l’esperienza multigiocatore tattica più profonda che abbiamo mai avuto. Spinge al limite ciò che significa essere un soldato delle operazioni nere. Ambientato nell’universo Black Ops tra Black Ops 2 e Black Ops 3, con un combattimento veloce e fluido, e la personalizzazione del giocatore che eleva i singoli stili di gioco.

Black Ops 4 rinnova il sistema Pick 10, offre un elenco di Specialisti diversi e introduce nuovi elementi come Gear, in modo che i giocatori possano costruire il miglior soldato per se stessi. C’è anche un rinnovato focus sul gratificante gioco di squadra che rende Black Ops 4 multiplayer un’esperienza divertente e intensamente coinvolgente e competitiva da guardare e giocare.

Gli specialisti ritornano con abilità su misura che si adattano ai tipi di giocatori e possono essere applicati strategicamente attraverso le modalità di gioco. I giocatori possono scegliere Specialisti che creano la composizione ideale per la squadra: lanciatori per combattimenti ravvicinati, tiratori scelti a lungo raggio per la copertura e giocatori obiettivi agili da eliminare e contenere.

Non solo gli specialisti sono unici in sé, le loro abilità possono essere combinate in modo creativo per un gameplay esplosivo che è diverso da qualsiasi altro che Call of Duty abbia mai visto. Puoi essere un tipo tosto da solo o unisciti a un team e ottieni più cose insieme di quanto tu non abbia mai potuto fare da solo – tutto per soddisfare il tuo stile di gioco.

Inoltre, Black Ops 4 offre una profondità di personaggio mai vista nell’universo multiplayer, consentendo ai giocatori nuovi e non di imparare e padroneggiare ciascuno degli Specialisti nelle missioni solitarie.

Queste missioni sono caratterizzate da una serie di prove veloci che danno un’introduzione pratica agli specialisti nuovi e non, mentre condividono informazioni sulle loro identità e sfondi, all’interno di una narrativa Black Ops.

Zombie

Celebrando il decimo anniversario di Call of Duty Zombies, ci siamo superati offrendo la più grande offerta di lancio di sempre con tre esperienze complete di Zombies: IX, Voyage of Despair e Blood of the Dead.

Con un’emozionante nuova avventura e un nuovo cast di personaggi, Call of Duty: Black Ops 4’s Zombies sarà caratterizzato dal gameplay profondo e dalle Easter eggs che la sua rabbiosa comunità di fan si aspetta. E il divertimento e la rigiocabilità con i non morti sono portati ad un nuovo livello con la nostra versione Zombies del gameplay personalizzato, chiamato Custom Mutations.

Blackout

Blackout combina il combattimento Black Ops, i personaggi, le armi, i gadget, le attrezzature e le posizioni, con la mappa più grande di un ordine di grandezza nella cronologia di Call of Duty. Con il suo combattimento omogeneo e fluido, i giocatori si inseriranno nell’azione, nella spazzatura, nella strategia e nella competizione contro gli altri con l’obiettivo finale di essere il sopravvissuto finale.

Da soli, o con le squadre, i giocatori si impegneranno in un combattimento completo di veicoli aerei, terrestri e acquatici in una modalità che si basa su Black Ops e diversamente da qualsiasi altra cosa.

Con Black Ops 4 abbiamo progettato un gioco che ti offre più modi per divertirti con i tuoi amici rispetto a QUALSIASI COSA che abbiamo mai creato. Il 12 ottobre 2018 arriverà Call of Duty: Black Ops 4 e non vediamo l’ora di condividerlo con te!

Ci si vede!

Dan Bunting & Mark Gordon, Co-Studio Heads

The post Tutto ciò che devi sapere su Call of Duty: Black Ops 4, in arrivo su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/18/tutto-ci-che-devi-sapere-su-call-of-duty-black-ops-4-in-arrivo-su-ps4/feed/ 2 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5954847.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/CODFI-704x352.jpg 0 2 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/18/tutto-ci-che-devi-sapere-su-call-of-duty-black-ops-4-in-arrivo-su-ps4/
Fox ‘n’ Forests, un mix a 16-bit di GdR e platform, arriva oggi su PS4 http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/dRK1iFptCGc/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/17/fox-n-forests-un-mix-a-16-bit-di-gdr-e-platform-arriva-oggi-su-ps4/#comments Thu, 17 May 2018 14:08:53 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60593 Ciao a tutti! Con questo post vorrei parlarvi di Fox ‘n’ Forests, un platform in stile 16-bit, pieno d’azione e arricchito da elementi da GdR e rompicapi, che vi permetterà di cambiare le stagioni a vostro piacimento! Creare (e giocare) questo titolo “pixel-perfect” era il nostro sogno e ci abbiamo lavorato per più di due […]

The post Fox ‘n’ Forests, un mix a 16-bit di GdR e platform, arriva oggi su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Ciao a tutti! Con questo post vorrei parlarvi di Fox ‘n’ Forests, un platform in stile 16-bit, pieno d’azione e arricchito da elementi da GdR e rompicapi, che vi permetterà di cambiare le stagioni a vostro piacimento!

Fox 'n' Forests

Creare (e giocare) questo titolo “pixel-perfect” era il nostro sogno e ci abbiamo lavorato per più di due anni, in una collaborazione tra Bonus Level Entertainment, Independent Arts Software e vari talentuosi collaboratori esterni da tutto il mondo.

Come potete vedere, Fox ‘n’ Forests trae ispirazione dalla gloriosa epoca 16-bit dei videogiochi. Abbiamo voluto combinare quel look nostalgico con le nostre idee e un design di gioco più moderno per offrire un’esperienza epica, incentrata sull’esplorazione, con svariati elementi tipici dei GdR, tanti segreti stupefacenti, tre diversi livelli di difficoltà e un sistema opzionale di checkpoint per premiare i giocatori più audaci.

Come suggerito dal nome, vestirete i panni di Rick la Volpe, un anti-eroe piuttosto cattivello.

Fox 'n' Forests

Che cosa è successo? Beh, in qualche modo la foresta è rimasta bloccata nelle quattro stagioni e l’albero delle stagioni è disperato. Perciò, invia la Patty la Pernice a cercare un vero eroe che possa risolvere la situazione. Tuttavia, riesce a trovare soltanto Rick, che è avido e brontolone. Sono cose che capitano. Fidatevi di me, questa strana coppia vi accompagnerà in una favola davvero divertente! 😉

La vostra arma sarà una balestra magica che vi permetterà non solo di combattere a distanza e in corpo-a-corpo, ma anche di scegliere tra due stagioni predefinite per livello. In uno potreste passare dalla primavera all’inverno, in un altro dall’estate all’autunno o, ancora, dall’inverno all’estate e così via. Ogni livello sarà un’esperienza nuova!

Fox 'n' Forests

Cambiare stagione non è soltanto un cambio di look dell’ambiente, ma serve a scoprire segreti e percorsi nascosti, ingannare i nemici e sconfiggere i boss. Avere la meglio sui boss vi premierà con frecce magiche, come ad esempio un colpo multiplo.

Fox 'n' Forests

Tuttavia, cambiare stagione e utilizzare frecce magiche richiede mana. Ma non preoccupatevi, perché potrete potenziare la vostra barra del mana, la salute e perfino imparare nuovi attacchi. Per esempio, una volta che avrete ottenuto la pergamena dell’attacco rotante con doppio salto, sconfiggere i nemici volanti sarà un gioco da ragazzi. La devastante schiacciata, invece, vi permetterà di attaccare i nemici dall’alto e distruggere le piattaforme di pietra, rivelando segreti nascosti.

Ci sono anche pozioni magiche d’attacco, acquistabili nel negozio di magia. Ma prima avrete bisogno di una bottiglia vuota! Le bottiglie vuote possono essere riutilizzate e le potrete trovare nei forzieri, che solitamente contengono oro o mole, pietre usate per affilare la vostra baionetta.

Fox 'n' Forests

Abbiamo ricevuto riscontri davvero positivi dai giocatori di tutto il mondo e speriamo che proverete il nostro platform d’azione!

Fox ‘n’ Forests uscirà in digitale per PlayStation 4 nelle regioni USA ed EU il 17 maggio e sarà disponibile in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

The post Fox ‘n’ Forests, un mix a 16-bit di GdR e platform, arriva oggi su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/17/fox-n-forests-un-mix-a-16-bit-di-gdr-e-platform-arriva-oggi-su-ps4/feed/ 3 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_2519065.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/fnf_feat1-704x352.jpg 0 3 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/17/fox-n-forests-un-mix-a-16-bit-di-gdr-e-platform-arriva-oggi-su-ps4/
Un primo sguardo a uno sparatutto arcade esagerato: I Hate Running Backwards http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/O5quCFpFKzw/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/17/un-primo-sguardo-a-uno-sparatutto-arcade-esagerato-i-hate-running-backwards/#comments Thu, 17 May 2018 13:01:59 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60587 In un mondo di eroi che corrono e che talvolta incrociano i percorsi degli altri, gira voce di un crossover ancora più grande di quelli che potrebbero venirvi in mente. Si tratta del nostro nuovo gioco, I Hate Running Backwards, uno sparatutto “shoot ’em up” arcade. Vorremmo vantarci di aver inventato un nuovo genere, per […]

The post Un primo sguardo a uno sparatutto arcade esagerato: I Hate Running Backwards appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
In un mondo di eroi che corrono e che talvolta incrociano i percorsi degli altri, gira voce di un crossover ancora più grande di quelli che potrebbero venirvi in mente.

Si tratta del nostro nuovo gioco, I Hate Running Backwards, uno sparatutto “shoot ’em up” arcade. Vorremmo vantarci di aver inventato un nuovo genere, per questo lo chiamiamo “shoot ’em down”. Presto capirete perché.

I Hate Running Backwards presenta personaggi provenienti da diversi giochi. Serious Sam, Hotline Miami, Enter the Gungeon, tanto per fare qualche nome.

Quando abbiamo contattato gli sviluppatori e abbiamo chiesto di poter usare le loro proprietà intellettuali, credevamo che non ce le avrebbero mai concesse. D’altronde, chi affiderebbe la propria creazione a un nuovo sviluppatore indie dopo aver lavorato tanto per consolidarla affinché sia riconosciuta da centinaia di migliaia o persino milioni di fan?!

I Hate Running Backwards

E invece si sono fidati.

E ne siamo felicissimi.

Volevamo mantenere l’essenza dei personaggi così come appaiono nei loro giochi originali. Quindi, permettetemi di raccontarvi qualcosa di più su come saranno integrati e come si comporteranno questi famosi personaggi.

Andiamo!

Debutto:

Serious Sam: The First Encounter

Sam è un personaggio a tutto tondo ed equilibrato. Si affida al suo fucile da assalto per eliminare enormi ondate di nemici. Quando viene messo alle strette può passare alla doppietta per far disperdere i gruppi di nemici.

L’abilità definitiva di Sam, Serious Bomb, può essere un ottimo strumento di fuga e un’eccellente abilità per raccogliere Mojo.

Le sue caratteristiche lo rendono uno dei personaggi più semplici da usare all’inizio del gioco, ma non fatevi ingannare, Sam può diventare un potente strumento nelle mani giuste!

I Hate Running Backwards

Rambro

Debutto:
Broforce

Rambro introduce un meccanismo originale. Quando Rambro è in gioco c’è la possibilità di far apparire le Bro Bomb. Solo Rambro può raccogliere le Bro Bomb e mantenerne un massimo di tre contemporaneamente. Può lanciarle per infliggere ulteriori danni.

Tra le armi di Rambro ci sono anche i coltelli e il fucile M16. L’M16 spara due proiettili in un’area ristretta con una discreta velocità di fuoco, ma c’è un piccolo ritardo tra uno sparo e l’altro, mentre i coltelli vengono utilizzati come arma di controllo della folla.

Rambro è un personaggio a tutto tondo, come Sam. Il suo unico punto debole è la dipendenza dalla casualità per quanto riguarda la comparsa delle Bro Bomb, ma la potenza e la capacità di sparare Bro Bomb una dopo l’altra lo rendono un avversario letale.

I Hate Running Backwards

Richard (alter ego di Jacket)

Debutto:
Hotline Miami

Richard è un personaggio difficile da utilizzare. Il suo unico strumento è la mazza e nonostante usi un AK 47 e una doppietta standard per eliminare i nemici, il suo vero potenziale deriva dalla capacità di scagliare la sua mazza al momento giusto.

Dal momento che in Hotline Miami Richard può ricevere soltanto un colpo, abbiamo fatto lo stesso nel nostro gioco. Potrebbe essere considerato un personaggio hardcore e non è adatto a tutti. Se però siete alla ricerca di una sfida superiore, Richard potrebbe essere proprio l’eroe che state cercando!

I Hate Running Backwards

The Bullett

Debutto:
Enter the Gungeon

The Bullet non ha abilità definitive, ma cambia la sua arma speciale ogni pochi secondi, e questo gli dà un vantaggio tattico in combattimento.

Rinuncia ad utilizzare armi normali, prediligendo la sua spada Blasphemy che scaglia da una a tre spade periodicamente capaci di infliggere una quantità ridotta di danni, però sono illimitate.

I Hate Running Backwards

Crystal

Debutto:
Nuclear Throne

Crystal può usare la sua abilità per formare uno scudo attorno a sé e deviare i proiettili. La cosa più divertente è che può attivare la sua abilità definitiva anche se la barra non è piena. Può usarla per un breve periodo o mantenere attiva la barriera a scapito della carica definitiva, che si esaurisce più rapidamente.

Può utilizzare il suo slugger per infliggere più danni a bersagli singoli o passare al fucile mitragliatore quando si trova di fronte a più nemici. Nel complesso Crystal è un tank che compensa i danni con uno stile più difensivo.

I Hate Running Backwards

Lo Wang

Debutto:
Shadow Warrior

L’abilità definitiva di Lo Wang è un’abilità a carica rapida che può essere utilizzata al meglio come abilità di fuga. Quando viene utilizzata, Lo Wang scatta nella direzione intrapresa e lancia un veloce shuriken nella direzione del nemico più vicino.

L’arma di Lo Wang è la uzi, che ha una discreta propagazione e spara anche piuttosto velocemente. La sua arma automatica spara due raffiche abbastanza rapide, ma poi ha un breve tempo di inattività. Conviene passare alla uzi mentre la doppietta si ricarica.

Lo Wang è un personaggio vulnerabile con solo due punti di salute, ma compensa con maggiore velocità di movimento mentre utilizza l’attacco in mischia e ha l’acquisizione dell’abilità definitiva più veloce di tutto IHRB.

I Hate Running Backwards

The post Un primo sguardo a uno sparatutto arcade esagerato: I Hate Running Backwards appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/17/un-primo-sguardo-a-uno-sparatutto-arcade-esagerato-i-hate-running-backwards/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5954689.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/IHRB_feat1-704x352.jpg 0 1 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/17/un-primo-sguardo-a-uno-sparatutto-arcade-esagerato-i-hate-running-backwards/
Il bizzarro gioco di strategia in tempo reale Animal Force verrà lanciato il 22 maggio, in esclusiva su PS VR http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/0nQQdygM53c/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/17/il-bizzarro-gioco-di-strategia-in-tempo-reale-animal-force-verr-lanciato-il-22-maggio-in-esclusiva-su-ps-vr/#respond Thu, 17 May 2018 12:04:19 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60583 Salva il mondo dagli alieni invasori usando animali potenziati! Qualche settimana fa abbiamo svelato Animal Force, una nuova interpretazione della classica formula strategica “tower defence”, con un nuovo tocco tattile, in esclusiva per PS VR. A differenza dei tradizionali giochi in stile “tower defence”, dove il gioco si svolge in 2D, Animal Force fa pieno uso […]

The post Il bizzarro gioco di strategia in tempo reale Animal Force verrà lanciato il 22 maggio, in esclusiva su PS VR appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Salva il mondo dagli alieni invasori usando animali potenziati! Qualche settimana fa abbiamo svelato Animal Force, una nuova interpretazione della classica formula strategica “tower defence”, con un nuovo tocco tattile, in esclusiva per PS VR.

A differenza dei tradizionali giochi in stile “tower defence”, dove il gioco si svolge in 2D, Animal Force fa pieno uso dell’ambiente virtuale, permettendoti di posizionare i tuoi valorosi difensori ovunque, nello spazio 3D di fronte a te. Grazie al controller di movimento PlayStation Move potrai gettarti nel vivo dell’azione, duellando con i tuoi avversari alieni mentre schivi ed eviti i loro attacchi. Oh, e nessun menù rovinerà la tua esperienza immersiva: Animal Force è un gioco d’azione in tempo reale dove le nuove forze e risorse a tua disposizione vengono rilevate interamente tramite il gioco stesso.

Volevamo rendere il gioco estremamente sociale e facile da godere con gli amici, quindi, oltre al gioco principale, Animal Force include anche tre minigiochi cooperativi in modalità multigiocatore locale. Ti basta utilizzare un controller DUALSHOCK 4 per partecipare!

Cerca di trovare i giocatori umani in Trova l’intruso, lavora per rapinare il giocatore nella realtà virtuale in Ruba la statua, o raccogli impotenti umani e guidali fino alla salvezza in Dividi e Conga.

Che ne dici? Ti piace? Noi speriamo di sì! Ecco tutto quello che riveleremo, per ora, ma non dovrai attendere ancora a lungo prima di provarlo con le tue mani: Animal Force uscirà su PlayStation Store come download digitale il 22 maggio.

Condivideremo ulteriori informazioni su Animal Force, quindi tieni gli occhi aperti per nuovi aggiornamenti!

The post Il bizzarro gioco di strategia in tempo reale Animal Force verrà lanciato il 22 maggio, in esclusiva su PS VR appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/17/il-bizzarro-gioco-di-strategia-in-tempo-reale-animal-force-verr-lanciato-il-22-maggio-in-esclusiva-su-ps-vr/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5954685.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/Animal-Force-704x352.jpg 0 0 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/17/il-bizzarro-gioco-di-strategia-in-tempo-reale-animal-force-verr-lanciato-il-22-maggio-in-esclusiva-su-ps-vr/
La community PlayStation intervista il CEO & Founder di Quantic Dream http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/YzfEdNb0ZOU/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/16/la-community-playstation-intervista-il-ceo-founder-di-quantic-dream/#comments Wed, 16 May 2018 14:50:53 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60575 Lo scorso 9 maggio, presso i nostri uffici di Sony PlayStation Italia a Roma, abbiamo avuto l’onore di ospitare David Cage, CEO & Founder di Quantic Dream, nonché mente geniale dietro l’ultima opera dello Studio d’oltralpe. Alcuni fortunati membri del forum ufficiale italiano PlayStation hanno avuto l’opportunità di porgergli qualche domanda e soddisfare le proprie […]

The post La community PlayStation intervista il CEO & Founder di Quantic Dream appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Lo scorso 9 maggio, presso i nostri uffici di Sony PlayStation Italia a Roma, abbiamo avuto l’onore di ospitare David Cage, CEO & Founder di Quantic Dream, nonché mente geniale dietro l’ultima opera dello Studio d’oltralpe. Alcuni fortunati membri del forum ufficiale italiano PlayStation hanno avuto l’opportunità di porgergli qualche domanda e soddisfare le proprie curiosità. Scopriamo insieme i dettagli che il Creative Director ci ha svelato sullo sviluppo di Detroit: Become Human.

 PlayStation Community: Quantic Dream è praticamente sinonimo di narrazione. Tuttavia, mai come negli ultimi anni, molti sviluppatori si stanno muovendo in questa stessa direzione. Qual è la tua opinione circa il propagarsi delle cosiddette “avventure interattive”? Quanto ritieni le tue idee siano fonte di ispirazione?

David Cage: Credo che spetti più a loro rispondere, che non a me. Ho sempre pensato che l’interattività sia un mezzo fantastico per raccontare delle storie. Quando si guarda un film non puoi cambiarlo, ma quando giochi ad una storia interattiva puoi raccontarla da te, e dar vita ad un qualcosa basato su quelle che sono le tue scelte e  le tue decisioni. Credo che questo renda  i videogiochi un mezzo di comunicazione veramente unico ed è per questo che ne sono tanto affascinato. Sono davvero felice che storie ed esperienze interattive si stiano diffondendo sempre di più. Ciò non fa altro che dimostrare quanto esse rappresentino ormai  un vero e proprio genere videoludico. Detroit non è solo un gioco di Quantic Dream, è più di questo, ed il fatto che così tante persone siano entusiaste di questo genere non può che essere davvero positivo.

PSC: Heavy Rain, Beyond: Due Anime, il nuovissimo Detroit: Become Human, hanno tutti caratteristiche uniche, peculiarità da cui traggono i propri punti di forza e che, al tempo stesso, potrebbero rappresentare quasi degli ostacoli. Vi siete mai posti il dubbio che il genere da voi prediletto possa porre un freno alla vostra creatività?

DC: Diciamo entrambe le cose. Raccontare una buona storia lineare è una grande sfida. È  talmente complicato che nemmeno Hollywood, che lo fa da un secolo, riesce  a realizzare esclusivamente capolavori, questo perché non c’è una ricetta magica. Se raccontare una storia lineare è dunque già di per sé una grande sfida, raccontarne una interattiva si dimostra essere un ostacolo ancor più grande, poiché in questo caso l’intento non è quello di raccontare  un’unica storia, ma molte storie. È quindi necessaria una narrazione ramificata, con scelte, conseguenze e dilemmi, per far sì che il giocatore si immerga e si senta coinvolto. Ma cosa ancora più importante è necessario trovare un modo per rendere la storia giocabile, poiché  il nostro scopo non è mai stato quello di raccontare delle semplici storie da guardare. Abbiamo voluto creare storie da giocare e capire cosa c’è realmente da “giocare” in una storia è qualcosa di incredibilmente difficile. Ci è voluto un po’ di tempo per realizzare come funziona, per comprendere le basi, questo perché abbiamo avuto bisogno di inventare tutte le regole che ci siamo dati e ci è voluto del tempo per trovare il modo più consono per creare le storie migliori e più giocabili possibili. Penso che Detroit sia probabilmente la conseguenza di 20 anni di lavoro, esperimenti e tentativi su questo genere videoludico e sono convinto sia il compimento di ciò che abbiamo imparato in tutto questo tempo.

PSC: Come probabilmente saprai, questo mese Beyond: Due Anime fa parte della line up PS Plus. Quanto ritieni sia  maturata l’esperienza dello Studio da allora? Quali sono i tuoi sentimenti ripensando oggi a Beyond: Due Anime? C’è qualcosa che magari rimpiangi o che con il senno di poi faresti diversamente?

DC: Sono davvero felice che molte più persone avranno l’opportunità di provare Beyond: Due Anime. Per noi è un gioco davvero unico, è stata un’esperienza dalla quale abbiamo imparato molto, specialmente per quanto riguarda la scrittura. Lavorare con grandi talenti quali Ellen Page o  Willem Dafoe è stata una fantastica opportunità. Siamo molto contenti che faccia parte del PlayStation Plus questo mese, perché in questo modo più persone avranno la possibilità di giudicare in prima persona  il titolo. Penso che sia straordinario, poiché ci capita spesso di ricevere molti feedback positivi dagli stessi giocatori del tipo  “Non ho avuto modo di giocarlo all’uscita, ma dopo averlo provato sono davvero rimasto molto soddisfatto dall’esperienza di gioco”. Beyond: Due Anime ricopre un ruolo molto speciale nella mia carriera ed è davvero un gioco al quale mi sono legato molto per ragioni molto diverse fra loro. Probabilmente è stata la storia più personale che io abbia mai scritto e, in realtà, non riguardava semplicemente i poteri soprannaturali, ma si trattava di qualcosa di più intimo e per me è stato un vero piacere lavorarci.

PSC: Nell’ultimo decennio la tecnologia alla base della creazione dei videogiochi si è evoluta incredibilmente. Basti pensare allo sbalorditivo livello di fotorealismo raggiunto con Detroit: Become Human per averne un esempio. Quanto è mutato invece (se è mutato) il tuo approccio nella concretizzazione di un progetto? Quanto questa evoluzione ha condizionato anche te in questi anni?

DC: Sì, penso che la tecnologia continui ad evolversi sempre più velocemente. Non credo che abbiamo ancora raggiunto un  livello  di fotorealismo così definibile, ma è molto probabile che potremmo arrivarci in un paio d’anni o poco più. Quello che è stato interessante per noi con Detroit: Become Human è stato il riuscire ad  ottenere nuove sfumature e sottigliezze che non avremmo mai potuto ottenere in passato, soprattutto per quanto concerne il rendimento delle scene con gli attori. Abbiamo sviluppato un nuovo motore grafico, un nuovo sistema di luci, un nuovo motore per le animazioni facciali. Tutte caratteristiche che, sommate al potenziale di PS4, ci hanno permesso di catturare particolari che prima d’ora era impossibile cogliere. In particolare, ci ha permesso di realizzare alcune scene spettacolari con molte persone e sperimentare soluzioni che  prima erano impensabili.

PSC: Nel gioco si affronta un argomento molto delicato e complesso come il rapporto tra macchina e uomo. Quanto è stato difficile e quante problematiche sono sorte, durante lo sviluppo, nel trattare queste tematiche?

DC: L’idea iniziale di Detroit: Become Human era di parlare di macchine che somigliassero esattamente agli esseri umani, ma che sarebbero state trattate come oggetti. Ci siamo subito resi conto che c’era qualcosa di profondamente inquietante nel dare ordini a qualcuno che sembrava essere umano ma che in fin dei conti era semplicemente una macchina. E poi è accaduto un qualcosa di strano durante la fase di scrittura della storia: abbiamo sentito che qualcosa di incredibilmente rapido si stava evolvendo e ci siamo resi conto che stavamo trattando argomenti molto seri e profondi che rispecchiavano il nostro ruolo nella società d’oggi. Dopodiché abbiamo avuto questo tipo di discussione sulla grande responsabilità che avevamo ogni giorno in studio, su cosa fosse giusto e su cosa fosse sbagliato, specialmente quando non racconti una sola storia, ma molte storie e vuoi assicurarti che qualsiasi ramo il giocatore scelga, il messaggio che riceverà dal gioco sarà qualcosa con cui sentirsi a proprio agio. Abbiamo rimosso molte cose delle quali non eravamo completamente soddisfatti riguardo ai messaggi da trasmettere, perché alla fine della giornata quello che contava di più era creare un’esperienza molto umanistica sull’essere, sugli esseri umani e sui loro sentimenti positivi. Tutto ciò senza dimenticare, però, che ci sono molti avvenimenti oscuri e seri che accadono intorno questi personaggi, che si svegliano al mattino e pensano di meritare una vita migliore. E questa è essenzialmente la storia che volevamo raccontare.

PSC: Arte e videogiochi sono forme di comunicazione universali e assolute ed il confine che le separa non è mai stato tanto impercettibile. Da artista, quindi, qual è il messaggio che vuoi trasmettere attraverso le tue opere? Che forma ha l’impronta che Quantic Dream vuole lasciare nel mondo dei videogiochi?

DC: Beh, non so se sono un artista e non so se i videogiochi siano considerabili arte o meno. Questo è qualcosa su cui molte persone hanno opinioni diverse, non spetta a me decidere. Sto solo facendo ciò in cui credo seguendo il mio istinto e cercando di comunicare gli stessi messaggi che colpiscono sia me che il mio team e che troviamo significativi. Nello sviluppo di Detroit: Become Human la cosa più importante per noi è stata quella di creare un’esperienza densa di significati e la nostra speranza è che comunicare ciò che ha appassionato noi possa emozionare anche altre persone. Creare un’esperienza profonda e stimolante è stata  davvero la nostra priorità principale. Sarà interessante vedere che cosa ne penseranno i giocatori e capire se siamo riusciti o meno nel nostro intento.

PSC: Svestiti i panni di regista, sceneggiatore, musicista (seriamente, quanti lavori fai?!) e torni a casa la sera, cosa ti piace giocare? Quali sono i generi che David Cage sente più vicino a sé?

DC: Preferisco giocare con i miei figli perché, trascorrendo tutta  la giornata davanti a uno schermo, quando torno a casa, il mio pensiero non è quello di correre immediatamente davanti alla Tv per giocare. Di solito mi piace suonare e probabilmente è ciò che amo di più, ma anche leggere e giocare. Adoro i giochi indie, quelli di calcio, i giochi di corsa. In fin dei conti i miei gusti sono gli stessi della maggior parte delle altre persone. Non ho molto tempo per giocare per piacere personale, ma gioco molto per professione. È molto difficile quando lavori nel settore divertirti tanto quanto un giocatore normale, poiché  tendi ad analizzarlo e a notare ciò che non funziona, ad osservare cosa è stato fatto bene e cosa è stato fatto male, quindi non è esattamente un divertimento immediato. Ma anche quando lavoro su un gioco non ho molto tempo per fare altro ad essere sincero, perché è un qualcosa di  piuttosto intenso. Cerco inoltre di non guardare film perché non voglio essere influenzato. Quindi di solito mi prendo almeno un anno di pausa, staccando da tutto, in modo da essere totalmente immerso in quello che sto facendo.

PSC: Il mercato è in continua evoluzione e sempre più spesso si è quasi costretti a giungere a compromessi per accontentare una porzione più grande di giocatori. Quantic Dream sarebbe disposta a stravolgere la natura della propria visione per andare incontro alle esigenze del pubblico? Riformulando la domanda, sareste interessati a lavorare a qualcosa di totalmente diverso?

DC: Sì certo, mi piacerebbe lavorare su qualcosa di completamente diverso. Il racconto interattivo è un genere videoludico ed una delle tante forme d’interattività. Non è l’unica o la migliore e ce ne sono molte altre. Quindi ci piacerebbe certamente lavorare su qualcosa che non sia così serio e non basato sulla trama e, perché no, potrebbe accadere in studio. Per quanto riguarda invece ciò che la gente si aspetta, in molti hanno avuto a che fare con questo dilemma. Henry Ford, per fare un esempio, una volta disse: “Se avessi chiesto alla gente cosa volevano, mi avrebbero risposto: cavalli più veloci, nessuno avrebbe detto: voglio una macchina”, solo perché la macchina era un concetto che esisteva e che ha inventato. Io tendo a pensare allo stesso modo sulla creazione di videogiochi: se dai alle persone quello che vogliono e quello che si aspettano, non fai il tuo lavoro in qualità di  persona creativa. Devi sorprenderli, sorprendere te stesso, devi cercare di andare dove nessuno vuole che tu vada, perché è sempre una lotta. Devi convincere le persone che hai fatto qualcosa di diverso e che lo adoreranno. E questa è una grande sfida.

 

Detroit: Become Human è disponibile dal 25 maggio 2018, prenotalo ora sul PS Store. Leggi anche l’intervista community al Lead Writer di Quantic Dream in occasione dell’evento preview di Detroit a Milano.

The post La community PlayStation intervista il CEO & Founder di Quantic Dream appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/16/la-community-playstation-intervista-il-ceo-founder-di-quantic-dream/feed/ 3 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5954693.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/featured-704x396.jpg 0<p>Community Manager</p> 3 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/16/la-community-playstation-intervista-il-ceo-founder-di-quantic-dream/
Diamo una prima occhiata a Rage 2 in arrivo su PS4 http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/AI0v9bxnsVw/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/15/diamo-una-prima-occhiata-a-rage-2-in-arrivo-su-ps4/#comments Tue, 15 May 2018 14:40:50 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60571 Azione adrenalinica in prima persona e furiosi combattimenti fra veicoli formano la miscela esplosiva di RAGE 2, open world post-apocalittico realizzato da id Software e Avalanche Studios. Equipaggiato con un’ampia gamma di armi e gadget devastanti, e forte di una serie di abilità fuori di testa, ti ritroverai ad affrontare fazioni violente, mutanti mostruosi e […]

The post Diamo una prima occhiata a Rage 2 in arrivo su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Azione adrenalinica in prima persona e furiosi combattimenti fra veicoli formano la miscela esplosiva di RAGE 2, open world post-apocalittico realizzato da id Software e Avalanche Studios.
Equipaggiato con un’ampia gamma di armi e gadget devastanti, e forte di una serie di abilità fuori di testa, ti ritroverai ad affrontare fazioni violente, mutanti mostruosi e l’oppressiva “Autorità”, una minaccia già presente nel primo gioco. Esplosioni! Neon! Veicoli folli e armi ancora più folli! Ammira la spettacolare carneficina del nostro recentissimo trailer dell’azione di gioco.

 L’ULTIMO RANGER

Quando l’80% della popolazione della terra venne distrutta da un asteroide, la tirannica Autorità si formò per cercare di controllare il mondo, mentre il resto della popolazione cercava di mettere le mani su tutto quello che sfuggiva loro.

Alcuni sopravvissuti si coalizzarono e combatterono per impossessarsi di quante più risorse possibili e cercare di ricostruire la società, ma molti decisero che questo nuovo mondo senza leggi sarebbe potuta essere una terra di opportunità. Gang assetate di sangue iniziarono a formarsi, e ogni fazione combatté per il dominio delle terre desolate. Tu vestirai i panni di Walker, l’ultimo Ranger. Privato della tua casa e dato per morto dall’Autorità, dovrai far ricorso a tutta la tua rabbia e a qualsiasi strumento a tua disposizione per riconquistare la libertà.

Dispensa dolore utilizzando un’ampia gamma di equipaggiamento e armi potenziabili, strane e potenti abilità Nanotrite, e l’Overdrive, un’abilità unica che ti permette di spingere le tue armi oltre i loro limiti meccanici. Spetterà a te sgominare l’Autorità una volta per tutte!

TITLE

 LE TERRE DESOLATE TI ATTENDONO

Giungle rigogliose si fondono con paludi insidiose e deserti battuti dal sole. Le terre desolate sono enormi e variegate, ma avrai l’arsenale e i veicoli per affrontarne ogni centimetro.

TITLE

 VAI AL MASSIMO

Ti servirà un modo per muoverti in questo mondo sterminato, ma per tua fortuna, in RAGE 2 sono presenti numerosi veicoli fatti apposta per le terre desolate. Da motociclette a monster truck, passando per girocotteri, avrai tutto ciò che ti serve per trasformare le terre desolate nel tuo parco giochi di distruzione personale.
Ogni fazione ha il proprio sistema di trasporto armato personale, quindi dai sempre un’occhiata in giro a caccia di nuovi veicoli. In RAGE 2 puoi guidare tutto ciò che vedi.

TITLE

FAZIONI E NEMICI

La strada per detronizzare l’Autorità sarà lunga e tortuosa. Una galleria di mostri, mutanti e uomini folli ti attende nelle terre desolate. Ricorda solo di non entrare nelle fogne a mani vuote.

TITLE

È tutto per ora! Ricordati di continuare a seguirci in attesa di ulteriori informazioni all’E3!

The post Diamo una prima occhiata a Rage 2 in arrivo su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/15/diamo-una-prima-occhiata-a-rage-2-in-arrivo-su-ps4/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_191653.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/rage2feat-704x352.jpg 0 1 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/15/diamo-una-prima-occhiata-a-rage-2-in-arrivo-su-ps4/
6 suggerimenti degli sviluppatori per aiutarvi a prendere confidenza con la open beta di ONRUSH, disponibile su PS4 questa settimana http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/OkEuDyxKftI/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/15/6-suggerimenti-degli-sviluppatori-per-aiutarvi-a-prendere-confidenza-con-la-open-beta-di-onrush-disponibile-su-ps4-questa-settimana/#comments Tue, 15 May 2018 14:02:01 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60567 Ciao a tutti! Sono Paul Rustchynsky, Game director di ONRUSH, e sono felicissimo che la open beta stia per arrivare su PlayStation a partire da giovedì 17 maggio o – nel caso abbiate effettuato un pre-ordine del gioco – già 48 ore prima grazie all’esclusivo accesso anticipato! La open beta è un’occasione fantastica per tutti […]

The post 6 suggerimenti degli sviluppatori per aiutarvi a prendere confidenza con la open beta di ONRUSH, disponibile su PS4 questa settimana appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Ciao a tutti! Sono Paul Rustchynsky, Game director di ONRUSH, e sono felicissimo che la open beta stia per arrivare su PlayStation a partire da giovedì 17 maggio o – nel caso abbiate effettuato un pre-ordine del gioco – già 48 ore prima grazie all’esclusivo accesso anticipato!

La open beta è un’occasione fantastica per tutti voi, per guardare che cos’è ONRUSH, e allo stesso tempo per noi, perché ci dà l’opportunità di ascoltare i vostri feedback e assicurare così un lancio all’insegna della fluidità e del divertimento, il prossimo 5 giugno.

ONRUSH non assomiglia a nessun altro gioco di corsa tradizionale, è piuttosto un ibrido, unico nel suo genere, tra corse arcade d’azione e sparatutto a squadre con obiettivi. Quindi, prima della open beta, proverò ad aiutarvi a trarre il massimo dall’esperienza di gioco, non appena ce ne sarà l’opportunità, la prossima settimana!

1. Esplorando “Big Dune Beach” e “Volcano Lake”

Durante la beta, avrete unicamente due tracciati per andare a tutta velocità e neutralizzare gli avversari, ed entrambi offrono numerosi percorsi e opportunità.

Big Dune Beach – Uno dei tracciati più ampi e aperti di tutto il gioco, Big Dune Beach vi vedrà cavalcare dune ed eseguire acrobazie volanti ovunque.

Tenete sempre sotto controllo i vostri avversari quando vi superano dall’alto e assicuratevi di sfruttare la spinta dei salti lasciandovi andare in volo, a meno che, ovviamente, non ci sia un nemico da schiacciare sotto di voi! Ah, e fate attenzione all’acqua poco profonda: vi rallenterà!

Onrush

Volcano Lake – Grande verticalità, massicci cumuli di pietra e colorate pozze di zolfo si combinano per creare un tracciato visivamente nitido, ma non fatevi ingannare dalla sua bellezza: spesso può essere mortale.

Disseminato di alberi e pericoli artificiali, Volcano Lake è un tracciato che avvantaggia i giocatori amanti dei rischi: potrete schivare gli ostacoli per bonus potenziamento dell’ultimo secondo, attirare gli inseguitori all’interno di spazi stretti e provare quell’incredibile avvitamento triplo da uno degli enormi salti del tracciato.

Onrush

2. Come andare alla grande in OVERDRIVE e COUNTDOWN

Ricordate: questo non è un tradizionale gioco di corse quindi lanciarsi in avanti a tutta velocità e cercare di seminare il gruppo non vi farà vincere la gara! Le modalità di gioco di ONRUSH sono tutte basate su un obiettivo, quindi è importante tenere sempre a mente il proprio compito.

OVERDRIVE – In Overdrive l’obiettivo è guadagnare e utilizzare potenziamenti, perché ogni volta che innescate un potenziamento accumulerete punti. L’abilità farà la differenza quando cercherete di mantenere una combo, dato che più a lungo riuscite a conservare il potenziamento attivo, più alto sarà il moltiplicatore.

Se innescate RUSH, il vostro moltiplicatore raddoppierà, quindi provate a usarlo quando avete già una buona combo in corso… è il modo migliore per assicurarvi una pioggia di punti che vi porterà alla vittoria.

Onrush

COUNTDOWN – Con Countdown, il vostro obiettivo è guidare attraverso le porte per guadagnare il tempo necessario alle vostre squadre per battere le lancette. Il tempo è essenziale perché, se dovesse scadere, la vostra squadra perderà il round.

Il trucco in Countdown è decidere quando optare per mettere fuori gioco un avversario o per attraversare una porta: se sfascerete un avversario probabilmente loro perderanno tre, forse addirittura quattro porte, cosa che comporta un’enorme penalità in termini di tempo… Ma ogni volta che mancate una porta durante l’inseguimento, perderete tempo prezioso per la vostra squadra.

Ecco un consiglio: se qualcuno vi ha preso di mira, talvolta è meglio uscire dal percorso, mancare la porta e sopravvivere per raggiungere la porta successiva.

Ah, non cercate di imparare i punti in cui si generano le porte: sono posizionate in maniera casuale, quindi aspettatevi di trovarle in un punto diverso a ogni giro.

Onrush

3. Come guadagnare potenziamenti e sfruttare RUSH al massimo

I potenziamenti sono la linfa vitale di ONRUSH. Ne avrete bisogno per andare più veloci e colpire più duramente, ma dovrete guadagnarveli per poterli usare. Fortunatamente, ci sono dozzine di modi per guadagnare potenziamenti; cercate tutte le opportunità che possono riempire il vostro serbatoio:

  • Godetevi l’aria – Cercate dei salti! Ci sono molte rampe nascoste nel tracciato che non sono quelle più ovvie.
  • Prendetevi dei rischi – Schivate un albero per un pelo o sfiorate un muro ad alta velocità, ma non entrateci mai in contatto.
  • Fate a pezzi i più deboli – Quei veicoli più piccoli neri e grigi sono spazzatura: sfasciateli!
  • Raccogliete le lapidi – Quando qualcuno viene distrutto, lascerà una lapide: raccoglietela per un ulteriore potenziamento.

Non dimenticate che, ogni qualvolta che usate un potenziamento, alimenterete il vostro contatore di RUSH; quando sarà al massimo potrete scatenare la RUSH definitiva per 10 secondi di velocità e potenza inarrestabili.

4. Scegliete la vostra classe di veicolo con attenzione

Ci sono quattro classi di veicoli disponibili nella beta:

  • Blade
  • Vortex
  • Interceptor
  • Titan

Tutte queste classi hanno punti di forza e di debolezza ma, aspetto più importante in assoluto, ciascuna presenta una serie di diverse abilità. ONRUSH nasce come gioco di squadra, quindi scegliere una schiera di veicoli che si completano a vicenda, in termini di modalità e tracciato su cui andrete a gareggiare, è importante, e spesso vi darà il vantaggio decisivo rispetto agli avversari!

5. Equipaggiamento e premi

Le personalizzazioni piacciono a tutti e assemblare l’equipaggiamento più prestante in ONRUSH è un modo eccezionale per personalizzare la vostra esperienza. Nella beta vi assegneremo in maniera casuale un pacchetto di veicoli, un personaggio, trick, una danza della vittoria, un crashtag una lapide.

Potreste non essere in grado di scegliere il vostro pacchetto nella beta, ma giocando potrete sbloccare una serie di premi da utilizzare per personalizzare il gioco completo. Tutto quello che dovete fare è salire di livello mentre giocate! Cercate di acchiappare tutti i premi esclusivi nascosti nell’open beta!

Onrush

6. Cosa devo premere per andare veloce?

Chiunque abbia già giocato a un gioco di corsa dovrebbe essere in grado di prendere velocità in pochi secondi, ma in ONRUSH c’è di più oltre le apparenze. Prima di iniziare il vostro viaggio, assicuratevi di dare un’occhiata ai comandi, per essere certi di sapere l’effetto di ogni tasto.

Onrush

In qualsiasi momento, mentre state gareggiando, potete premere L1 per visualizzare grafica con le informazioni sulla partita, che vi mostrerà le vostre prestazioni rispetto alla squadra e vi ricorderà le abilità del vostro veicolo. È più utile di quanto possiate immaginare!

Onrush

Da parte mia è tutto! Spero davvero che l’open beta vi piaccia. Offre un ottimo assaggio di quello che ci sarà nel gioco completo, in uscita il mese prossimo. Non vedo l’ora che tutti possano provarlo! Grazie per l’attenzione e, per ulteriori informazioni, seguite ONRUSH su Twitter per avere aggiornamenti durante l’open beta, abbiamo intenzione di mantenere sempre viva la situazione!

The post 6 suggerimenti degli sviluppatori per aiutarvi a prendere confidenza con la open beta di ONRUSH, disponibile su PS4 questa settimana appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/15/6-suggerimenti-degli-sviluppatori-per-aiutarvi-a-prendere-confidenza-con-la-open-beta-di-onrush-disponibile-su-ps4-questa-settimana/feed/ 2 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_143203.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/Onrush_feat-704x352.jpg 0 2 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/15/6-suggerimenti-degli-sviluppatori-per-aiutarvi-a-prendere-confidenza-con-la-open-beta-di-onrush-disponibile-su-ps4-questa-settimana/
4 novità di PlayStation da non perdere questa settimana http://feedproxy.google.com/~r/SCEEBlogIT/~3/0TB3k5DQXek/ https://blog.it.playstation.com/2018/05/14/4-novit-di-playstation-da-non-perdere-questa-settimana/#comments Mon, 14 May 2018 16:00:32 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=60563   Questa settimana torna su PS4 un leggendario RPG d’azione: Dragon’s Crown Pro. Questa rimasterizzazione del picchiaduro a scorrimento laterale della Vanillaware si è sottoposto a un trattamento di bellezza 4K e propone anche una colonna sonora riregistrata, eseguita da un’orchestra dal vivo. Se non avete completato questo epico gioco fantasy la prima volta su […]

The post 4 novità di PlayStation da non perdere questa settimana appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
.cps{font-size:16px; -webkit-box-sizing: border-box; -moz-box-sizing: border-box; box-sizing: border-box;}.cps *{-webkit-box-sizing: border-box; -moz-box-sizing: border-box; box-sizing: border-box;}.cps-content{max-width: 940px}.cps .clearfix:before, .cps .clearfix:after, .cps h3:before,.cps h3:after,.cps h4:before,.cps h4:after,.cps-ps-store-content ul:before,.cps-ps-store-content ul:after,.cps-ps-plus-mitglieder-content:before,.cps-ps-plus-mitglieder-content:after{content: ""; display: table; }.cps .clearfix:after,.cps h3:after,.cps h4:after,.cps-ps-store-content ul:after,.cps-ps-plus-mitglieder-content:after{clear: both; }.cps-heading-blue{background-color:#0068bf !important; padding:15px 20px 8px 20px !important; margin:0 0 15px 0 !important;}.cps-heading-blue h3{display:block; padding:0 !important; margin:0 !important; border:none !important; font-size:20px !important; line-height:1.3em !important; color:#fff !important; font-family: "adelle", Georgia;}.cps-heading-blue h3 img{max-width:100%; height:auto; display:block; margin:0 12px 0 0; float:left;}.cps-heading-blue h3 span{display:block; float:left; font-size:1em; line-height:1.3em; margin-top:-1px;}.cps-heading-white-center{background-color:#fff; padding:15px 20px 8px 20px; margin:0 0 4px 0;}.cps-heading-white-center h3{display:block; padding:0 !important; margin:0 !important; border:none !important; font-size:20px !important; line-height:1.3em !important; color:#0068bf !important; text-align:center !important; font-family: "adelle", Georgia;}.cps-heading-yellow-center{background-color:#fedd00; padding:15px 20px 8px 20px; margin:0 0 7px 0;}.cps-heading-yellow-center h3{display:block; padding:0 !important; margin:0 !important; border:none !important; font-size:20px !important; line-height:1.3em !important; color:#0068bf !important; text-align:center !important; font-family: "adelle", Georgia;}.cps-heading-yellow-center h3 img{max-width:100%; height:auto; display:block; margin:0 12px 0 0; float:left;}.cps-heading-gray{background-color:#eee; padding:15px 20px 8px 20px; margin:0 0 15px 0;}.cps-heading-gray h3{display:block; padding:0 !important; margin:0 !important; border:none !important; font-size:20px !important; line-height:1.3em !important; color:#363636 !important; font-family: "adelle", Georgia;}.cps-heading-gray h3 img{max-width:100%; height:auto; display:block; margin:0 12px 0 0; float:left;}.cps-heading-gray h3 span{display:block; float:left; font-size:1em; line-height:1.3em; margin-top:1px;}.cps-ps-store-ps4,.cps-ps-store-ps3,.cps-ps-store-psvita{margin-bottom:26px;}.cps-ps-store-content{}.cps-ps-store-content h4{margin:0 0 15px 0 !important; padding:15px 20px !important; border:none !important; border-bottom:#eeeeee 1px solid !important;}.cps-ps-store-content h4 img{display:block; height:auto;}.cps-ps-store-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 -7px 0 -8px !important; padding:0 !important; text-align:center !important;} .cps-ps-store-content ul li{display:block; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 7px 0 8px !important; width:33.33333333333333%; float:left;}.cps-ps-store-content ul li:before{display:none !important;}.cps-ps-store-content ul li .cps-ps-store-conten-thumb{display:block; margin-bottom:9px;}.cps-ps-store-content ul li .cps-ps-store-conten-thumb img{display:block; width:100%; height:auto;}.cps-ps-store-content ul li .cps-ps-store-conten-title{display:block; font-size:12px; line-height:1.2em; color:#0068bf; margin-bottom:3px;}.cps-ps-store-content ul li span{color:#363636; display:block; font-size:12px; line-height:1.2em; margin-bottom:5px;}.cps-ps-plus-mitglieder{padding-bottom:35px;}.cps-ps-plus-mitglieder-content{margin:0 -7px 0 -8px;}.cps-ps-plus-mitglieder-content h4{background-color:#fedd00; margin:0 -7px 28px -8px !important; padding:19px 15px 17px 15px !important; border:none !important; }.cps-ps-plus-mitglieder-content h4 img{display:block; margin:auto; height:auto;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 !important;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul li{display:block; list-style:none; margin:0 0 15px 0!important; padding:0 !important;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul li:before{display:none !important;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul li a{display:block; overflow:hidden;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul li a img{display:block; width:100%; height:auto;}.cps-ps-plus-mitglieder-ps4,.cps-ps-plus-mitglieder-ps3,.cps-ps-plus-mitglieder-psvita{display:block; float:left; width:33.33333333333333%; padding:0 7px 0 8px;}.cps-ps-plus-mitglieder-ps4 h4{margin-left:0 !important;}.cps-ps-plus-mitglieder-psvita h4{margin-right:0 !important;}.cps-title-last-month-content{padding:0 0 46px 0;}.cps-title-last-month-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 0 21px 0!important; padding:0 !important;}.cps-title-last-month-content ul li{display:table; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 !important; width:100%;}.cps-title-last-month-content ul li:before{display:none !important;}.cps-title-last-month-content ul li .cps-one{display:table-cell; width:14.03508771929825%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-title-last-month-content ul li .cps-two{display:table-cell; width:85.96491228070175%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 20px 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-title-last-month-content ul li:first-child .cps-one,.cps-title-last-month-content ul li:first-child .cps-two{border-top:none;}.cps-title-last-month-conditional span{display:block; color:#363636; font-size:12px; line-height:1.2em;}.cps-ps-plus-discounts-content{padding:0 0 30px 0;}.cps-ps-plus-discounts-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 0 21px 0!important; padding:0 !important;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li{display:table; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 !important; width:100%;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li:before{display:none !important;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-one{display:table-cell; width:14.03508771929825%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-two{display:table-cell; width:50.87719298245614%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-three{display:table-cell; width:17.54385964912281%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-four{display:table-cell; width:17.54385964912281%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 20px 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li:first-child .cps-one,.cps-ps-plus-discounts-content ul li:first-child .cps-two,.cps-ps-plus-discounts-content ul li:first-child .cps-three,.cps-ps-plus-discounts-content ul li:first-child .cps-four{border-top:none;}.cps-ps4-dlcs-content{padding:0 0 30px 0;}.cps-ps4-dlcs-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 0 21px 0!important; padding:0 !important;}.cps-ps4-dlcs-content ul li{display:table; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 !important; width:100%;}.cps-ps4-dlcs-content ul li:before{display:none !important;}.cps-ps4-dlcs-content ul li .cps-one{display:table-cell; width:85.96491228070175%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 20px 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps4-dlcs-content ul li .cps-two{display:table-cell; width:14.03508771929825%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 0; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps4-dlcs-content ul li:first-child .cps-one,.cps-ps4-dlcs-content ul li:first-child .cps-two{border-top:none;}@media (max-width:960px){.cps-title-last-month-content ul li .cps-one{width: 16.035088%;}.cps-title-last-month-content ul li .cps-two{width: 83.964912%;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-one{width: 16.035088%;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-two{width: 44.877193%;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-four{width: 23.54386%;}.cps-ps4-dlcs-content ul li .cps-one{width: 83.964912%;}.cps-ps4-dlcs-content ul li .cps-two{width: 17.035088%;}}div.rotating-image { position: absolute; }div.rotating-image img {border: none; outline: none;}div.rotating-image-current { z-index: 51; }div.rotating-image-hidden { display: none; }.feature-fade-bottom {position: absolute; top: 279px; left: 0; z-index: 60;}.feature-fade-side {position: absolute; top: -74px; left: 574px; z-index: 60;}

 

Questa settimana torna su PS4 un leggendario RPG d’azione: Dragon’s Crown Pro. Questa rimasterizzazione del picchiaduro a scorrimento laterale della Vanillaware si è sottoposto a un trattamento di bellezza 4K e propone anche una colonna sonora riregistrata, eseguita da un’orchestra dal vivo. Se non avete completato questo epico gioco fantasy la prima volta su PS3 o PS Vita, potrete addirittura caricare il vostro salvataggio e continuare su PS4!

L’open beta di Onrush mostra il suo approccio originale al genere di corsa arcade
concentrandosi su acrobatici volteggi e scatti che ignorano le leggi della fisica per passare al comando. Unitevi al divertimento da giovedì 17 maggio alle 15:00 a lunedì 21 maggio alle 11:00.

1. Dragon’s Crown Pro

Tornate nel regno di Hydeland con Dragon’s Crown Pro, il gioco di ruolo d’azione di Vanillaware che arriva su PS4 con grafica migliorata e supporto per la risoluzione 4K. Riscoprite l’estetica originale da fiaba e la colonna sonora di Hitoshi Sakimoto, completamente rinnovata e riregistrata da un’orchestra dal vivo. Esplorate dungeon incantevoli e affrontate i draghi da soli o in compagnia di un massimo di altri 3 giocatori online.

2. Onrush beta

Sta arrivando un gran fuggi fuggi… Siete pronti ad una corsa precipitosa? Onrush è un gioco di corse arcade che non perdona, con gare intense e velocissime che ignorano le leggi della fisica. Il bellissimo gioco di corse di Codemasters apre la sua prima versione beta questa settimana, quindi unitevi al divertimento adrenalinico e battete gli avversari con stile!

3. Omensight

Dagli autori di Stories: The Path of Destinies arriva Omensight, un mistero ramificato con una storia intricata di conflitto, fedeltà, tradimento, cospirazione, mitologia e omicidio. Immergetevi in una narrativa in cui le vostre scelte influiscono sulla trama in ogni momento. Fate molta attenzione a suggerimenti e indizi forniti dai vostri compagni per risolvere il mistero dell’omicidio dell’empia sacerdotessa Vera.

4. Wizard of Legend

Wizard of Legend è un dungeon crawler dal ritmo veloce, con un tocco di magia! Inutile trasportare spade pesanti e armamenti quando potete evocare globi infuocati, pareti di ghiaccio e altre suggestive stregonerie contro i nemici! In questa nuova concitata interpretazione della stregoneria, potrete scatenare, insieme a un amico, combo devastanti contro gli avversari mentre usate un incantesimo dopo l’altro in rapida successione. Sbloccate più di cento incantesimi elementali e scoprite le loro combinazioni e sinergie per creare combo epiche. Non serviranno bacchette, barbe lunghe e incantesimi a oltranza!

 

PlayStation StoreOut this week

ps4


  • Project Nimbus: Code Mirai

    Project Nimbus: Code Mirai
    14/05

  • Welcome to Hanwell

    Welcome to Hanwell
    14/05

  • Dragon's Crown Pro

    Dragon’s Crown Pro
    15/05

  • Omensight

    Omensight
    15/05

  • Wizard of Legend

    Wizard of Legend
    15/05

  • Azure Reflections

    Azure Reflections
    15/05

  • Asemblance: Oversight

    Asemblance: Oversight
    15/05

  • Forgotton Anne

    Forgotton Anne
    15/05

  • GoNNER

    GoNNER
    15/05

  • GoNNER Digital Bundle

    GoNNER Digital Bundle
    15/05

  • Little Witch Academia: Chamber of Time

    Little Witch Academia: Chamber of Time
    15/05

  • Animal Super Squad

    Animal Super Squad
    16/05

  • Antiquia Lost

    Antiquia Lost
    16/05

  • Frantics

    Frantics
    16/05

  • Horizon Chase Turbo

    Horizon Chase Turbo
    16/05

  • Khara The Game

    Khara The Game
    16/05


  • Reverie
    16/05


  • Subaeria
    16/05

  • FOX n FORESTS

    FOX n FORESTS
    17/05

  • Plague Road

    Plague Road
    17/05

  • Asemblance Collection

    Asemblance Collection
    17/05

  • World of Tanks: Freedom Edition

    World of Tanks: Freedom Edition
    17/05

  • Monster Slayers

    Monster Slayers
    18/05

 

PS4 DLC

15 Maggio

16 Maggio

17 Maggio

Ricordate, se non potete accedere direttamente dalla vostra console, potete effettuare acquisti sullo store online tramite mobile, tablet o computer.

Compresi nell’abbonamento PS Plus di maggio

The post 4 novità di PlayStation da non perdere questa settimana appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2018/05/14/4-novit-di-playstation-da-non-perdere-questa-settimana/feed/ 2 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2018/05/store-feat-1405-704x352.jpg 0 2 0 CH IT https://blog.it.playstation.com/2018/05/14/4-novit-di-playstation-da-non-perdere-questa-settimana/